Knowledge
Casa > Knowledge > Contenuto
Ustioni chimiche - acidi forti
- Sep 19, 2018 -

Le ustioni chimiche sono più complicate delle semplici ustioni termiche. A causa della natura delle sostanze chimiche stesse, il danno al tessuto è diverso, quindi ha le sue caratteristiche nel trattamento di emergenza. Acidi forti come acido cloridrico, acido solforico, acido nitrico, acqua regia (acido cloridrico e acido nitrico). L'acido carbolico, ecc., Quando fa male alla pelle, causa diversi danni a causa di fattori quali concentrazione, volume del fluido e area. Il contatto dell'acido con la pelle provoca immediatamente la coagulazione della proteina tissutale per disidratare il tessuto e formare uno sputo denso. La formazione di espettorato spesso può impedire all'acido di continuare a penetrare nel tessuto profondo, riducendo i danni ed è estremamente benefico per la salute dei feriti.

Ustioni di acido cloridrico e acido carbolico, la superficie della ferita è di colore bianco o grigio-giallastro; la superficie della ferita dell'acido solforico è marrone; la ferita dell'acido carbonico è gialla.

Se è immerso nei vestiti, deve essere rimosso immediatamente e la superficie della ferita deve essere lavata ripetutamente con abbondante acqua. Dopo un risciacquo sufficiente, può anche essere risciacquato con un agente neutralizzante, un liquido debolmente alcalino come bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) o acqua saponata. Le ustioni di acido carbolico sono neutralizzate con l'alcol. Le bruciature di acido nitrico sono neutralizzate con una soluzione trascurabile e l'effetto è migliore. Tuttavia, se non esiste un agente neutralizzante, non è necessario forzarlo, poiché il lavaggio con acqua sufficiente è la misura più fondamentale.