Knowledge
Casa > Knowledge > Contenuto
Bruciore acido pronto soccorso
- Sep 10, 2018 -

Gli acidi a cui siamo esposti nella vita quotidiana sono più comunemente presenti in acido solforico, acido cloridrico e acido nitrico. L'acido acetico (acido acetico glaciale), l'acido fluoridrico, l'acido perclorico e l'acido cromico sono tutti corrosivi. Oltre alle ustioni della pelle, l'inalazione del tratto respiratorio dei gas volatili e delle nebbie di questi acidi (come la nebbia di acido solforico, la nebbia di acido cloridrico) può anche causare grave irritazione alle vie respiratorie superiori. Nei casi più gravi possono verificarsi bronchite chimica, polmonite ed edema polmonare.

Metodi di primo soccorso: 1. Rimuovere o tagliare immediatamente tute contaminate, biancheria, scarpe e calze, ecc., Risciacquare rapidamente la ferita con una grande quantità di acqua corrente per almeno 10 o 20 minuti, in particolare per le ustioni di acido solforico, usare molta acqua per risciacquare rapidamente, tranne per lavare via Oltre all'acido solforico diluito, può anche lavare via il calore generato dall'acido solforico e dall'acqua.

2. Dopo il risciacquo, bagnare con bicarbonato di sodio al 5% per 10-20 minuti, quindi risciacquare con acqua per 10-20 minuti.

3. Sbrigliare, rimuovere altri inquinanti, coprire la garza sterile e inviarlo all'ospedale.

4. La somministrazione orale non dovrebbe essere la lavanda gastrica, specialmente se è stata assunta per via orale per un certo periodo per prevenire la perforazione gastrica. È possibile utilizzare prima acqua, poi latte orale, proteine o olio di arachidi (non è appropriato prendere bicarbonato di sodio per evitare l'anidride carbonica e aumentare il rischio di perforazione gastrica). Un gran numero di acido forte orale e il pronto soccorso in loco non sono tempestivi, vengono inviati all'ospedale per il trattamento di emergenza.

5. Inalazione delle vie respiratorie e tosse, inalazione di soluzione di bicarbonato di sodio al 5% o soluzione fisiologica per lavare le palpebre, i feriti possono anche immergere il viso nell'acqua per pulirsi.